Musica Antica
CV

Emanuele Del Verme
è liutaio ed etnomusicologo.

Sono nato a Napoli nel 1984, avvicinandomi agli studi musicali da bambino. Ho studiato chitarra classica, batteria e percussioni classiche sotto la guida dei Maestri Vittorio Buonomo e Alfredo Russo. In qualità di musicista ho partecipato a numerosi eventi e concorsi.

Dal 2012 al 2014 ho frequentato i corsi di Viola da Gamba presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina sotto la guida della Maestra Claudia Pasetto e collaborato in qualità di percussionista con l’Ensemble Comes Amoris.

Dopo gli studi classici, mi sono laureato a pieni voti in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” con una tesi sulle radici folkloriche del jazz trascorrendo, negli stessi anni, un semestre di studio presso il dipartimento di musica antica del Koninklijk Conservatorium Den Haag (l’Aia). Mi sono trasferito a Roma nel 2006, qui ho completato gli studi musicologici con una ricerca sui repertori epici orali nell’India del Nord e trascorso alcuni mesi nella regione dell’Uttar Pradesh. Nel 2011 ho conseguito con lode la laurea in Musicologia e Beni Musicali presso l’Università “La Sapienza” di Roma con uno studio sull’epica Lorikāyan.

Nel 2011 ho seguito il corso di formazione “La via dei leutari” per poi intraprendere un percorso di apprendistato in alcune delle più rinomate botteghe liutarie romane (Serracini, Fusco, Salerno e altre). Qui ho appreso le tecniche di costruzione e restauro degli strumenti ad arco e a pizzico, sviluppando un interesse particolare nella costruzione di strumenti antichi. Al termine di questo percorso formativo, ho conseguito la qualifica di Maestro Liutaio.

Nel 2014/2015 mi sono spostato a Cremona per seguire il corso di perfezionamento “Messa a punto acustica degli strumenti ad arco” presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Antonio Stradivari”. Qui approfondisco gli studi di fisica acustica e tecnologia dei materiali con i prof. A. Sarti (Politecnico di Milano) e M. Malagodi (Università di Pavia), responsabili rispettivamente dei laboratori di fisica acustica e diagnostica non invasiva del “Museo del Violino” di Cremona. Nella “Città del violino” apprendo la tecnica costruttiva “cremonese” del quartetto moderno sotto la guida dei Maestri Luca Primon e Alessandro Voltini.

Nel 2015 ho iniziato il XXXI ciclo del Dottorato di Ricerca in Musica e Spettacolo dell’Università di Roma “La Sapienza” con un progetto di ricerca sullo studio della montatura storica. Nel corso del successivo triennio ho condotto ricerche archivistiche sui liutai napoletani del ‘500 e ho studiato le maggiori collezioni europee di strumenti musicali. Nel 2019 ho conseguito il titolo di Dottore di ricerca con la tesi “La viola da gamba rinascimentale. Il contributo dei liutai italiani alla definizione della tipologia strumentale.”

Dal 2013 svolgo l’attività di liutaio professionista, specializzato nella costruzione di strumenti ad arco rinascimentali e barocchi e nel restauro degli strumenti a corda.

Nel 2015, con il progetto “Musicantica”, nel contesto del bando L.R. 13_2013 – ART. 7 “Attività culturali e Creative”, ho ricevuto il riconoscimento della Regione Lazio per la capacità di innovazione nel portare avanti l’attività liutaria.

Noleggio strumenti
per studenti.

Mettiamo a disposizione dei nostri clienti una selezione di strumenti messi a punto in bottega. È una proposta di base pensata per quanti vogliano valutare un approccio allo strumento senza impegno eccessivo.

Seguici su Facebook

it_IT
en_GB it_IT