artigianato artistico

La Regione Lazio sposa creatività e cultura, 800mila euro destinati alle startup

Premio Zingaretti startup regione lazio musicantica

Lunedì 18 febbraio, alle 18 all’Oratorio del Gonfalone di Roma, l’assessore allo Sviluppo Economico, Gian Paolo Manzella, presenta il Fondo per la Creatività 2019, quarta edizione del bando regionale pensato per sostenere la nascita e lo sviluppo di imprese nel settore delle attività culturali e creative – in particolare nei settori dell’audiovisivo, delle tecnologie applicate ai beni culturali, dell’artigianato artistico, del design, dell’architettura e della musica – cofinanziandone i costi di avvio e di primo investimento.

Saranno presenti anche il presidente di Unioncamere Lazio, Lorenzo Tagliavanti, e tre creative i cui progetti sono stati tra i vincitori delle precedenti edizioni del bando: Chiara di Cillo, di Portatelovunque, una startup romana attiva nel campo degli accessori di abbigliamento in chiave di economia circolare, Angelica Pierri, di Liutertec, un’impresa anch’essa romana che offre servizi di avanguardia per i possessori di strumenti musicali rari e di alta fattura, e Luisa Tibaldi, di Terra Mia, realtà di Santi Cosma e Damiano che ha rilanciato l’utilizzo della stramma, una pianta tradizionale del territorio aurunco, a fini tessili. Alla fine dell’evento Alberto Castelvecchi terrà una lectio magistralis sul tema: “Siamo tutti Millennials: creatività e innovazione nell’impresa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *